Udinese, Pinzi: “Champions? Daremo il 110% per passare ai gironi”

Il centrocampista dell’Udinese, Giampiero Pinzi, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro bianconero di Arta Terme. “Siamo un bel gruppo, io sto un po’ meglio dopo qualche acciacco dei giorni scorsi, gli allenamenti della squadra proseguono bene e – ha dichiarato il mediano bianconero – quest’anno ci sono tanti ragazzi nuovi, un gruppetto di brasiliani che ha tanta qualità e che di certo ci aiuterà a perseguire gli obiettivi stagionali. Quali sono? Beh, innanzitutto la salvezza: arrivare a quaranta punti è fondamentale. Poi, l’accesso ai gironi di Champions sarebbe stimolante, faremo di tutto per riuscirci, daremo il 110%. Inoltre – ha aggiunto Pinzi – non dimentichiamoci che giochiamo anche la Coppa Italia: è un trofeo un po’ snobbato per colpa dei tanti impegni, ma quando lo vinci, vedere il Napoli lo scorso anno, ti crea tanta soddisfazione. Sarebbe bello regalare questa coppa ai nostri tifosi”.

NUOVO STADIO – Pinzi ha anche affrontato il discorso sul nuovo stadio Friuli, che a breve nascerà ‘rimodernizzando’ l’impianto attuale: “Sicuramente ci darà una marcia in più, così come lo Juventus Stadium l’ha data alla squadra di Conte. Giocare in un campo attaccato agli spalti ti carica, potremo certamente trarne benefici”.

UMILTA’ ED ENTUSIASMO – “In campo dovremo scendere sempre con la testa – ha poi proseguito il centrocampista – senza mai pensare né di essere forti, né di essere belli. Altrimenti non andremo da nessuna parte”. Un bagno d’umiltà, dunque, che per Pinzi è fondamentale: “Dovremo giocare come abbiamo fatto negli ultimi due anni a questa parte: seguendo le indicazioni del mister, attenendoci alle sue indicazioni. Solo così potremo dare belle soddisfazioni ai tifosi”.

ABBONAMENTI – A proposito di tifosi: già oltre 2000 sostenitori, in pochi giorni di campagna abbonamenti, hanno rinnovato l’abbonamento. “Questo è un dato che ci fa estremamente piacere – ha spiegato Pinzi – sentire l’affetto dei tifosi è fondamentale, Udine ha il suo zoccolo duro di supporters che si fa sentire, e ci supporta sempre. Sento molto entusiasmo attorno a noi: faremo di tutto per tenerlo sempre alto”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it