Totti: “Speriamo che Destro arrivi”

Mattia Destro piace a Francesco Totti. Il capitano giallorosso si è espresso favorevolmente all’acquisto del giovane attaccante: “Speriamo che arrivi. E’ un giovane promettente e, nel giro di qualche anno, può diventare un top player. Io glielo auguro. Di certo non sarà semplice perché Roma è una piazza diversa da Siena, però ha le qualità per imporsi anche da noi”.

Queste le parole del numero dieci al termine dell’allenamento nel Wrigley Field di Chicago, stadio in cui la Roma affronterà domani i polacchi dello Zaglebie Lubin. “Credo che Destro possa trovarsi a suo agio. Sicuramente lo aiuteremo in tutti i sensi se dovesse arrivare. Comunque stiamo parlando di un calciatore che ancora non fa parte del nostro gruppo. Se viene lui io cambio ruolo? Non c’è problema, sono a disposizione del mister e faccio quello che posso”.

Chiusura simpatica, in pieno stile Totti. L’argomento è la sua condizione fisica, che Zeman ha definito migliore rispetto a quella di 13 anni fa: “Ringrazio il mister. Ho corso molto nell’ultima amichevole perché ero contento: era l’ultimo giorno di ritiro. Scherzi a parte, ci stiamo allenando bene e i risultati si vedono. Cerco di dare il massimo per la Roma come sempre”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.