Capello studia da zar

L’avventura russa di Fabio Capello è partita. Sbarcato a Mosca nella giornata di ieri, il tecnico italiano ha avuto il tempo di assistere al match tra Cska Mosca e Rostov. La sfida, per la cronaca, è stata vinta di misura dai padroni di casa. Don Fabio ha visionato alcuni calciatori convocabili nella “sua” nazionale. Intanto Nikita Simonyan ha annunciato che “Capello sara’ ufficialmente nominato ct della Russia mercoledì”. Guadagnerà 10 milioni di euro all’anno fino ai Mondiali del 2014. Esiste la possibilità di estendere ulteriormente il contratto per altri due anni. Per entrare nel cuore della gente è ancora troppo presto: per ora Capello può solo studiare… da zar.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.