Milan, pres.Internacional: “Non cediamo Damiao”

Intervistato da MilanNews.it, il presidente dell’Internacional di Porto Alegre Giovanni Luigi ha spiegato la situazione di Leandro Damiao, attaccante classe 1989 e obiettivo del Milan per rimpiazzare Ibrahimovic: “Per quanto ci riguarda non c’è alcuna trattativa. Niente di niente, non siamo disposti a cedere il giocatore”.

La Società ha incontrato l’agente del giocatore, un segnale non da poco
“Possono averlo fatto ma devono sapere che chi conduce l’operazione siamo noi, di certo non il procuratore”.

Quindi Leandro Damiao non si muoverebbe nemmeno per un’offerta indecente? Si parlava tempo fa di 40 milioni di euro
“Non intendiamo aprire alcuna negoziazione, il giocatore non è in vendita per cui inutile stimare un prezzo”.

Nell’Internacional è cresciuto Alexandre Pato. State seguendo ancora la sua carriera?
“Certamente, c’è un bel rapporto e siamo sicuri che farà una grande carriera”.

Il calcio in Brasile è in grande crescita. Non è che pensate di riportarlo a casa?
“No, assolutamente impensabile adesso. Magari in futuro si, non si sa mai”.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.