Tommasi a Ibra: “Italia senza futuro? Tipica frase di chi va via”

“Quelle di Ibrahimovic sono le classiche dichiarazioni di chi ha appena lasciato l’Italia e che sicuramente è più ottimista per la nuova avventura rispetto a quella lasciata”. Così Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, ha risposto a Zlatan Ibrahimovic, che fresco di approdo al Paris Saint-Germain ha dichiarato che il calcio italiano non ha futuro.

“Gli azzurri all’Europeo hanno evidentemente dimostrato il contrario – ha affermato Tommasi – ovvero che dal punto di vista sportivo possiamo ancora dire la nostra. Forse non è più il tempo dei grandi acquisti, ma ciò non vuol dire che non si possano ottenere comunque ottimi risultati”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it