Sensibile: “Palombo e Poli in partenza”

Interventuto a Sampdorianews.net, il direttore sportivo della Sampdoria, Pasquale Sensibile, ha parlato del mercato della Sampdoria: “Non esiste nessuna trattativa Migliaccio. Credo che Giulio Migliaccio sia la fortuna di tantissimi club in Serie A, però da lì a dire che esista una trattativa, e ancora meno esiste una trattativa in cui la Sampdoria avrebbe inserito Nicola Pozzi, non esiste al mondo”. Sulla partenza di Poli ha dichiarato: “Il discorso del prestito è uno step che noi abbiamo già fatto l’anno scorso con l’Inter, era stata strutturata un’operazione che un anno fa di questi tempi per noi aveva una logica, qualcuno in quel momento ironizzò dicendo che noi avevamo svenduto Poli, in realtà Poli si è guadagnato un suo spazio, se lo è ritagliato, se lo è legittimamente difeso, e poi l’ultimo tassellino che era quello della decisione dell’Inter non è arrivato ma non era dipendente dalla nostra volontà. L’operazione secondo me era ottima: in questo momento chi vuole Poli sa che deve acquisirlo a titolo definitivo”. Infine chiude con una battuta su Angelo Palombo: “C’è stato qualcosa con il Torino una decina di giorni fa, però non credo che abbia avuto seguito, ma credo anche che i Torino non abbia fatto un’operazione su giocatori con quelle caratteristiche, magari ci stanno riflettendo. Angelo è un giocatore che non si discute, il capitano della Sampdoria per dieci anni. Noi ci siamo fatti carico della responsabilità di una scelta, ma è una scelta legata solo al fatto che la Sampdoria in qualche modo sta voltando pagina e non per questo manca di rispetto a chi ha scritto delle pagine importantissime. Io credo che Angelo innanzi tutto sta lavorando molto seriamente a Bogliasco in una situazione non semplice, e colgo l’occasione per ringraziare i ragazzi che stanno dando grande disponibilità, ma sicuramente da qui alla fine qualcuno saprà apprezzare il valore straordinario di Angelo”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it