Milan, Constant: “Cessioni dolorose, ma…”

Kevin Constant, neo acquisto del Milan, fatica a mandar giù gli addii di due campioni come Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva, appena ceduti al Paris Saint-Germain, e lo dice chiaramente ai microfoni di Sky, aggiungendo però che il Milan non vuole rinunciare ai sogni di gloria.

All’uscita del ristorante milanese ‘Giannino’, dove era in compagnia dell’altro neo acquisto Bakaye Traore, l’ex di Chievo e Genoa ha infatti ammesso: “Le cessioni? Sono stato un brutto colpo, ma crediamo comunque alla possibilità di vincere lo Scudetto anche così”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.