Aversa Normanna, colpo De Martino

Importante colpo di mercato dell’Aversa Normanna. La società granata è riuscita ad ottenere le prestazioni del centrocampista Raffaele De Martino, nato a Nocera Inferiore l’8 aprile del 1986. Di tutto rispetto la carriera di De Martino, cresciuto nelle giovanili della Roma, squadra con la quale ha esordito in serie A il 7 novembre 2004 (Milan-Roma 1-1). Cinque le presenze in quella stagione nella massima serie con la maglia giallorossa, condite dall’esordio in Champions League. Dal gennaio 2005 parentesi in Svizzera con il Bellinzona e l’anno dopo ritorno nella serie A italiana a Treviso, dove ha disputato 14 incontri. Nel 2006/2007 ottimo campionato con l’Udinese, 18 presenze ed una rete, la prima in Serie A contro l’Atalanta. Un infortunio lo tiene lontano dai campi da gioco per una stagione, poi indossa le casacche di Avellino e Crotone in serie B, marcando, nel biennio di cadetteria, cinquanta volte il cartellino delle presenze. Ultime due stagioni nella Nocerina e nella Paganese, squadre con le quali ha ottenuto le promozioni in serie B e Prima Divisione. Nel palmares di De Martino anche la maglia azzurra delle nazionali giovanili, a partire dall’under 18, con 25 presenze complessive, due delle quali nell’under 21 guidata da Pierluigi Casiraghi (esordio 12 dicembre 2006, Italia-Lussemburgo 2-0).

“Ho subito apprezzato la professionalità e la serietà di questa società – esordisce De Martino – e soprattutto il fatto che valorizza il lato umano di un calciatore, a differenza di ciò che succede da altre parti. Ciò mi ha convinto ad accettare questo impegno con l’Aversa Normanna, anche grazie ai consigli di Raffaele Gragnaniello, con il quale sono amico dai tempi di Avellino. Dei nuovi compagni di squadra, inoltre, conosco bene Castaldo. Sono un centrocampista d’interdizione, che predilige giocare davanti alla difesa. Insomma, unisco quantità e qualità, avendo anche giocato da mezzala. Credo che la categoria conti poco quando riesci a star bene sul lato mentale e fisico. L’importante è giocare, divertendosi e facendo divertire. In questa stagione vorrei dare continuità al mio lavoro e impegnarmi al meglio, per la società, la squadra e i tifosi”.

(Fonte: Ufficio stampa Aversa Normanna)

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it