Toure mette in fuga l’Al-Hilal

Kolo Toure non sembra intenzionato a lasciare il Manchester City e la Premier League e per ribadire la sua intenzione ha sparato alto, altissimo, agli emissari dell’Al-Hilal, club saudita, facendo richieste impossibili da esaudire anche per i ricchissimi sceicchi.Secondo il ‘Daily Mirror’ il giocatore ivoriano avrebbe chiesto un triennale da 65mila euro a settimana, una casa e due automobili di grossa cilindrata gratis più biglietti di business class illimitati e già pagati per volare in Europa o in Patria quando ne sentisse la necessità. E infine la fascia di capitano del club. Richieste inaccettabili per il club saudita che ha deciso di lasciar perdere e puntare su altri giocatori.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.