Pozzi: “Io voglio solo la Sampdoria”

Nicola Pozzi, attaccante della Sampdoria, ha le idee ben chiare sul suo futuro: “Alle voci di mercato ho fatto l’abitudine – dichiara in conferenza stampa -, ma alla fine sono sempre qua. La mia volontà è sempre stata quello di rimanere: in vari momenti mi hanno dato per partente, ma non mi distraggo. Lavoro tranquillamente. Quando arrivai tre anni fa alla Sampdoria, dissi che per me la maglia blucerchiata era un punto di arrivo e farò di tutto per onorare e meritare sempre questa maglia”. Su Maxi Lopez, suo nuovo compagno di reparto dichiara: “Maxi l’ho visto tante volte da avversario e in televisione. Credo che potrei giocare anche al suo fianco. In questo momento il reparto offensivo è composto da ottimi attaccanti, tutti complementari”. Infine una battuta su Ciro Ferrara, neo tecnico blucerchiato: “E’ un allenatore che si presenta con una carriera da calciatore alle spalle è importante, così come i componenti del suo staff. Siamo ben felici di seguire le indicazioni del mister, stiamo iniziando a conoscerci e sono certo che continuando a lavorare così potremo toglierci delle soddisfazioni”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it