Marotta confessa: “Jovetic? Ha le caratteristiche che cerchiamo”

A margine della prima uscita stagionale della Juventus contro una rappresentativa locale (vinta 7-1) il dg bianconero Beppe Marotta ha parlato di mercato e gli spunti d’interesse non sono davvero mancati.

Primo fra tutti l’interesse della Vecchia Signora per Stevan Jovetic, l’attaccante montenegrino della Fiorentina che, causa la probabile impossibilità di arrivare a Van Persie, sta diventando il vero obiettivo numero 1 per il reparto offensivo juventino: “Nel complesso abbiamo messo a disposizione di Conte un organico che risponde alle sue indicazioni. L’inserimento dei nuovi sta avvenendo nel migliore dei modi, poi il mercato chiudo il 31 agosto e siamo vigili: non puntiamo ad acquisti utopistici per il momento vissuto dal calcio italiano, ma si potrà sopperire a queste mancanze con il lavoro da parte di tutte le componenti della società. Ziegler? Ha fatto bene in Turchia: oggi è con noi poi valuteremo il suo futuro. Jovetic? Sposa in pieno il tipo di calciatore che stiamo cercando, è giovane e di grande qualità: è tra quelli che seguiamo, ma è di proprietà della Fiorentina“.

Chiusura si Destro e Ibrahimovic: “Destro? Quest’anno le squadre italiane stanno affrontando un momento di austerità e quindi alcuni giovani meritano le prime pagine dei giornali, però bisogna essere cauti: caricare di responsabilità questi giovani mi sembra azzardato. Ibrahimovic? Prima le italiane acquistavano le star, i calciatori migliori: ora il processo si è invertito. Ciò fa male da una parte, ma stimola anche la creatività del club e favorisce la valorizzazione dei giovani. Questo è un modello che può far tornare a vincere“.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.