Superliga, 1/a giornata: tutti a caccia del Nordsjælland

A poco più di un mese dalla fine dello scorso campionato, torna in campo la Superliga danese con le partite della 1/a giornata del massimo torneo calcistico della Danimarca 2012/2013. Un primo turno spalmato tra venerdì e lunedì, quando scenderanno in campo i campioni in carica del Nordsjælland, ospiti dell’Horsens. A contendere il titolo ai giallorossi il solito FC Copenhagen, ancora scottato dal secondo posto della passata stagione. Le formazioni promosse dalla 1.Division sono Randers e Esbjerg.

Intanto, dopo le prime gare spiccano la vittoria SønderjyskE che asfalta con un perentorio 6-1 proprio il Randers, mentre è spettacolo al “Parken” di Copenhagen, dove i leoni padroni di casa sotto 2-0 e con l’uomo in meno per l’espulsione del brasiliano Claudemir a un quarto d’ora dal termine ribaltano il risultato, battendo 4-2 il Midtjylland. Grande protagonista l’attaccante verde oro Santin, autore di una doppietta e di un assist. Bene anche l’Odense, vittorioso sul non facile campo del Brøndby.

Parte alla grandissima anche il Nordsjælland campione in carica: 3-0 fuori casa all’Horsens e difesa del titolo che inizia nel migliore dei modi.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 1/a giornata

Venerdì
Aarhus-Aalborg: 1-1 (86′ rig.Jorgensen, 90′ Curth)

Sabato
SønderjyskE-Randers: 6-1 (12′ T.Hansen, 18′ H.Hansen, 33′ Antipas, 47′ Kamper, 50′ O’Brien, 62′ Vibe, 72′ rig.Storbæk)

Domenica
Esbjerg fB-Silkeborg: 2-3 (25′ e 78′ Purie, 48′ Ankersen, 65′ Risgard, 70′ Lange)
Brøndby-Odense: 0-1 (17′ Schoop)
FC Copenhagen-FC Midtjylland: 4-2 (9′ Igboun, 54′ Janssen, 75′ e 91′ Santin, 78′ Cornelius, 86′ Oviedo)

Lunedì
Horsens-Nordsjælland: 0-3 (7′ Lorentzen, 31′ Laudrup, 83′ Stokholm)

Classifica Superliga dopo la 1° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1SønderjyskE13|7Aalborg11
2Silkeborg13|8Horsens10
3Odense13|9Midtjylland10
4FC Copenhagen 13|10Brøndby10
5Nordsjælland13|11Esbjerg10
6Aarhus11|12Randers10
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.