Raiola: “Niente paura, Ibra vuole il PSG”

Ibrahimovic vuole il Paris Saint-Germain. E’ quanto afferma Mino Raiola, il suo onnipotente procuratore, rispondendo alle spinose domande dell’Equipe sul perché del protrarsi della trattativa riguardante il contratto dello svedese: “Se avesse un problema a venire a Parigi, non sarei venuto tre giorni qui. Amo molto Leonardo, ma non al punto di venire tre giorni nel suo ufficio a prendere il caffé“.

Poi ha proseguito, affermando che “oggi non c’è ancora niente di concluso, si continua a lavorare su questo affare. Insisto su un punto: in un contratto, tutti i dettagli sono importanti, e tutte le cose importanti possono essere dei dettagli. Ma io spero veramente di trovare un accordo con il Paris Saint Germain“.

Insomma spente tutte le voci che vorrebbero un Ibrahomovic alquanto stizzito dalla cessione nel campionato francese (vedi la telefonata di ieri alla società http://www.mondosportivo.it/italia/serie-a/14/07/2012/ibra-telefona-al-milan-se-volete-vi-faccio-un-assegno/ ). Inizia una nuova avventura da faraone del calcio per lo svedese.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.