Prima sconfitta in Cina per Lippi

Prima sconfitta da allenatore in Cina per Marcello Lippi. Dopo 8 gare tra campionato cinese e Champions senza perdere, il Guangzhou Evergrande allenato dal ct campione del mondo 2006 ha perso per 1-0 (rete di Yakubu) la stracittadina contro il Guangzhou R&F, valida per la 17/a giornata della Super League. L’Evergrande rimane comunque in testa alla classifica.

A fine partita Lippi ha anche voluto precisare che, nonostante le offerte arrivate dal Brasile (in particolare di Flamengo e Fluminense), l’Evergrande non cederà l’argentino Dario Conca, che scontento per il fatto di essere spesso sostituito, aveva chiesto alla dirigenza di prendere in considerazione l’eventualità di cederlo. Per Lippi “non se ne parla, Conca rimane“.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.