Capello in Russia, vicina la firma con la federazione?

Fabio Capello è sbarcato poche ore fa a Mosca e presto si incontrerà con la federazione russa per ascoltare la proposta di diventare nuovo ct della nazionale di calcio in vista dei Mondiali del 2014. Capello sembra così in testa alle preferenze dei dirigenti russi per sostituire Advocaat.

Lo ha annunciato alla Tv Russia Uno il ministro dello Sport russo Vitali Mutko che ha fortemente sponsorizzato il nome di  Capello per il posto di commissario tecnico, credendo che solo un allenatore del suo carisma e della sua esperienza possa portare la Russia a ben figurare ai prossimi Mondiali. “Capello potrebbe essere una buona occasione per la Nazionale russa perché sa vincere, come sappiamo dalla sua storia. – ha spiegato Mutko – È al livello di Guus Hiddink”. Per Capello si tratterebbe della seconda esperienza alla guida di una nazionale straniera dopo l’avventura, finita male, su quella inglese.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.