Maradona shock: esonerato dall’Al Wasl

E’terminata dopo quasi due anni e nel peggiore dei modi l’avventura di Diego Armando Maradona alla guida dell’Al Wasl, formazione di Dubai. La dirigenza del club arabo ha deciso di dare via Twitter il ben servito all’ex Pibe de Oro, sollevandolo insieme allo staff tecnico dall’incarico di guida tecnica.

Fatali a Maradona sono stati i risultati francamente non esaltanti della sua esperienza in negli Emirati Arabi Uniti, culminati con la delusione della sconfitta in finale della GCC Champions League, una competizione riservata alle migliori formazioni del Golfo Persico e sfuggita all’Al Wasl ai rigori dopo aver vinto in trasferta 3-1 (ritorno 1-3) contro il Muharraq.

Questo il twitter pubblicato:

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.