Juventus, Elia a un passo dall’addio

Sarà con ogni probabilità domani il giorno dell’addio ufficiale di Eljero Elia alla Juventus. L’esterno olandese ha già effettuato le visite mediche di rito con quella che sarà la sua nuova squadra, il Werder Brema; si attende ora solo l’annuncio del ritorno del calciatore nella Bundesliga, torneo dal quale la Vecchia Signora lo aveva prelevato la scorsa estate quando giocava nelle file dell’Amburgo.

Un’esperienza da dimenticare per il giocatore classe 1987, arrivato a Torino con la nomea di grande acquisto e rivelatosi, invece, un vero e proprio flop, tanto che mister Conte l’ha mandato in campo solamente in 5 occasioni, spesso come sostituto. Elia lascia l’Italia dopo una sola stagione, lasciando dietro di sé il solo rimpianto di non essere stato in grado di esprimere il suo potenziale.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.