Under21, l’Italia a Devis Mangia

Dopo l’addio di Ciro Ferrara, andato alla Sampdoria, la panchina della Nazionale italiana Under 21 è rimasta vuota. A riempirla, con tutta probabilità, sarà l’ex tecnico del Palermo Devis Mangia.

Oltre Mangia stava in allerta anche Gigi Di Biagio, attualmente alla guida dell’Under 20. L’esperienza maturata dal primo, tra la finale Primavera ottenuta con il Varese e la guida della prima squadra Palermo in Serie A, ha però spostato l’asticella decisamente sull’allenatore milanese, che prima di formalizzare l’accordo dovrà risolvere il suo contratto ancora in pendenza con il club rosanero.

Nella scelta di Mangia, fresco di patentino di allenatore di Prima categoria Uefa Pro ottenuto con la votazione di 110 e lode, grande ruolo ha avuto il Coordinatore delle Nazionali giovanili Arrigo Sacchi, che stima molto l’operato del tecnico lombardo.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.