Cagliari: Cellino prende Averal e “ritratta” Astori con lo Spartak

Massimo Cellino, presidente del Cagliari, e il direttore generale Francesco Marroccu, tornano dall’Ucraina con in mano il si del brasiliano Avelar.

Per l’estroso esterno sinistro manca solo l’ufficialità ma la trattativa è stata di fatto conclusa col Karpaty (che ha preso l’ex isolano El Kabir). Danilo Avelar arriva al Cagliari con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto da esercitare a giugno 2013. Per quanto riguarda il capitolo Astori, Cellino farà tappa anche in Russia per cercare di portare a termine la trattativa che porterà il difensore allo Spartak Mosca.

Astori, ieri, ha sostenuto le visite mediche a Monaco di Baviera. Tra il club russo e la dirigenza rossoblu ci sono soltanto due milioni di differenza. I russi offrono 14 milioni ma Cellino non scende da quota 16. Ma tutto lascia pensare che l’intesa possa anche arrivare in giornata a 14,5-15 milioni. Per il calciatore, come è stato già anticipato nei giorni scorsi, è pronto un contratto quadriennale da 1,5 milioni a stagione.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it