UFFICIALE: La FIFA dà l’ok al sistema anti-gol fantasma

Dopo tanti anni di battaglie andate allegramente a farsi benedire, oggi è un giorno storico per il calcio mondiale: la FIFA ha infatti dato l’ok per l’introduzione della tecnologia per scongiurare il pericolo dei gol fantasma. Il sistema esordirà in occasione del Mondiale per club in programma a dicembre a Tokyo.

Promossi all’unanimità (come ha fatto sapere il segretario generale della FIFA, Jerome Valcke) entrambi i sistemi che avevano già superato la prima fase di sperimentazione: l’Occhio di falco, basato sul riconoscimento ottico attraverso le telecamere, e il GoalRef, ovvero il fatidico microchip inserito all’interno del pallone.

Oggi è un grande giorno per il calcio” ha dichiarato Alex Horne, segretario generale della federcalcio inglese. Eh già, oggi potrebbe essere davvero l’inizio di una svolta epocale. Magari è ancora presto per ipotizzare l’utilizzo della tecnologia (vedasi la moviola in campo) in tutte le fasi dubbie di gioco, ma almeno la luce in fondo al tunnel inizia già a vedersi. Il calcio sembra finalmente uscire dal torpore per proiettarsi finalmente nell’era moderna. In ogni caso, dall’International Board fanno sapere che, per ora, il sistema potrà essere utilizzato solo per i gol fantasma e non per altre situazioni di gioco. L’arbitro avrà comunque l’ultima parola.

Un inizio, appunto…

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.