Ufficiale: i Rangers Glasgow esclusi dal prossimo campionato

Nelle ultime ore si è consumata una delle pagine più tristi della lunga storia del calcio europeo. Una delle formazioni simbolo del calcio del Vecchio Continente, i Rangers di Glasgow, non parteciperanno ufficialmente alla prossima Scottish Premier League, il massimo campionato di calcio scozzese. La formazione protestante della città britannica, vincitrice di cinquantaquattro titoli nazionali e trentatré coppe di Scozia, sta attraversando il periodo più difficile della sua storia ultra centenaria: guai finanziari che hanno costretto la dirigenza a mettere il club in liquidazione.

A nulla è valsa la richiesta della società che sta curando gli interessi dei Rangers di far iscrivere regolarmente la squadra al massimo torneo. Niente Old Firm, dunque, la prossima stagione: i Celtic, la rivale storica, rimarrà senza un degno avversario.

I Rangers di Glasgow sono stati esclusi dal prossimo campionato di calcio scozzese a causa dei problemi finanziari del blasonato club d’oltremanica. La societa’, in via di liquidazione, aveva chiesto ugualmente l’iscrizione al campionato sotto l’egida di una nuova societa’, ma gli altri club che compongono la Lega calcio scozzese hanno votato contro. Quello odierno segna, dunque, un epilogo drammatico per la vita del piu’ importante club di calcio della Scozia“. (Fonte AGI)

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.