Parma, vicino un gradito ritorno

Dopo aver incassato più di 16 milioni di euro dalle cessioni di Giovinco e Borini rispettivamente a Juventus e Roma, il Parma del presidente Ghirardi e del dg Leonardi è al lavoro per rinforzare il reparto offensivo in vista della prossima stagione. Già acquistati e ufficializzati Pabon e Belfodil, il club gialloblù è vicinissimo ad accogliere un altro attaccante da mettere a disposizione di Roberto Donadoni. Si tratta dell’italo- brasiliano Amauri, attualmente senza contratto e reduce da un’altalenante esperienza con la Fiorentina. Si tratterebbe di un ritorno, visto che lo scorso anno era già stato in prestito in Emilia dove ha lasciato un ottimo ricordo, realizzando 7 gol in 11 partite. Domani è previsto l’appuntamento che potrebbe portare alla fumata bianca tra le parti. Contratto biennale per Amauri che non vede l’ora di rimettersi in gioco dopo le ultime annate deludenti alla Juventus e, come detto, alla Fiorentina.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.