Joachim Low resta sulla panchina della Germania

Nonostante la cocente eliminazione dalla semifinale di Euro 2012 per mano dell’Italia, la federcalcio tedesca ha deciso di dare ancora fiducia al commissario tecnico, Joachim Low.

Nei giorni scorsi era circolata una voce secondo la quale il tecnico tedesco sarebbe stato sul punto di dimettersi dalla guida tecnica della Nazionale, ma ad annunciare la conferma dello stesso mister sulla panchina della Germiana, è stato Wolfgang Niersbach, presidente della federcalcio tedesca: “Joachim ha svolto un lavoro sontuoso e siamo estremamente felici di averlo come selezionatore. Non c’è ragione per cui dover mettere in dubbio tutto adesso. La squadra continuerá a crescere“.

Dunque, si allontanano le panchine dei top club europei per Low che almeno fino ai prossimi Mondiali in Brasile sarà ancora al timone della Germania, che vista l’età media (circa 24) dei suoi giocatori, sarà ancora protagonista, c’è da scommetterci.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it