Anche la stampa tedesca abbassa la testa: “Piangiamo!”

Com’è dura ora abbassare la testa e, dopo tanta presunzione e tanti proclami di vendetta, ammettere la sconfitta contro il nemico più odiato. La stampa tedesca è costretta ora a sbattere in prima pagina l’eliminazione della squadra di Loew a opera dell’Italia e la Bild, tra i quotidiani più nazional-popolari e tra i più attivi in questi giorni nelle terre teutoniche, si rassegna e e scrive un lapidario “Noi piangiamo!“.

Eh già, piangere: non resta che piangere a chi, dopo tante parole, rimane con le mani colme di polvere. La prossima volta, magari, gioire dopo…

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.