Michele Paramatti a sostegno dell’Emilia

L’Emilia chiama, Michele Paramatti risponde. L’ex difensore rossoblu non ha dimenticato i suoi trascorsi a Bologna in cui ha vissuto i migliori momenti della sua carriera calcistica e per questo motivo ha deciso di schierarsi in prima linea a sostegno delle vittime del recente terremoto che ha colpito la regione emiliana.

Dal 1 luglio Paramatti metterà all’asta un centinaio di maglie scambiate con altri calciatori, tra cui quelle di Ronaldo e di Franco Baresi. Il tutto sarà gestito dal sito http://www.unamagliaperlemilia.it/ e il ricavato sarà devoluto alle popolazioni delle zone colpite dal sisma. E’ prevista una base d’asta per ogni singola maglia pari a 200 Euro. Un’iniziativa lodevole che con molta probabilità verrà supportata da altri ex protagonisti della nostra serie A.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.