Serie B: Bremec al Grosseto; il Lecce sceglie Franco Lerda

Né Baroni né Buso: con una mossa a sorpresa l’Empoli spiazza tutti e ufficializza Maurizio Sarri come nuovo allenatore del club. La presentazione avverrà mercoledì mattina.

Si volta pagina anche a Lecce, sulla panchina pugliese sbarca Franco Lerda. Il piemontese avrà il compito di avviare la prima fase di ricostruzione della società salentina, da poco passata nella mani dell’imprenditore Tesoro.

Nicolas Bremec lascia seccala Reggina di Lillo Foti e si accasa a Grosseto: non sembravano esserci ostacoli per l’ex portiere del Taranto, pupillo di Dionigi in riva alla Jonio, invece l’offerta dei maremmani ha cambiato le carte in tavola. Manca ancora l’ufficialità per il ritorno in sella di Francesco Moriero, ma su questo tassello c’è assoluta certezza.

Il Cesena chiude per Davide Succi e lancia l’assalto a Pablo Granoche, nell’ultima stagione a Varese. L’obiettivo dichiarato dei romagnoli è quello di centrare i playoff.

Quattro colpi per il Novara di Attilio Tesser: dalla Juventus arrivano, il primo in comproprietà ed il secondo a titolo definitivo, l’attaccante Alberto Libertazzi e Stefano Beltrame. E’ fatta anche con il Pavia per Mattia Marchi e per il centrocampista Lorenzo Galassi, entrambi giovanissimi.

Fulvio Pea vuole portare Isaac Cofie a Padova, resta da vincere la forte concorrenza del Chievo. L’amico di José Mourinho ha già allenato l’africano a Sassuolo e, complici i buoni rapporti dei veneti con il Genoa, proprietaria del cartellino, conta di riaverlo a sua disposizione. Per la porta si pensa a uno tra Bardi e Alfonso, tutti e due dell’Inter.

La ProVercelliha riscattato alle buste Alberto Masi: il 19enne difensore era in compartecipazione conla Sampdoria. Per lui si potrebbero adesso aprire le porte della Juventus.

Perso Bremec, la Regginasi cautela e pensa al ritorno di Andrea Campagnolo tra i pali; per l’attacco è stato bloccato Comi, classe 92 del Milan, mentre Nicholas Viola dovrebbe restare un altro anno sullo Stretto.

Il Verona punta Fabio Ceravolo e prova a stringere per Alessandro Carrozza. Intanto il paraguaiano Mareco si candida per un ritorno tra le fila gialloblu. Il Brescia, senza volerlo, ha riscattato Caracciolo e Koné da Genoa e Bologna: entrambi si dicono pronti a rimanere in caso di progetto ambizioso. Sembra quasi impossibile che il patron Corioni voglia accontentarli.

La Ternanariscatta Massimo Gotti dall’Udinese e sistema la corsia mancina, il nuovo obiettivo è ora l’ivoriano Tallo. Il giovane ha fatto benissimo sia conla Primavera della Roma sia quando è stato impegnato con Totti e compagni. Mimmo Toscano potrebbe valorizzarlo al meglio.

Lo Spezia scarica Ighli Vannucchi e culla un’idea suggestiva: trascinare Davide Di Gennaro in Liguria è il sogno del ds Nelso Ricci.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.