Gerrard: “Abbiamo il cuore spezzato”

E’ uno Steven Gerrard scuro in volto quello che parla dopo la sconfitta contro l’Italia ai rigori nei quarti di finale di Euro 2012. Il capitano inglese parla di cuore spezzato e di grande tristezza per la conclusione dell’avventura europea. “Mi sento triste perché fin dal primo giorno tutti noi abbiamo dato il massimo e ora abbiamo il cuore spezzato. Questa volta pensavamo che i rigori ci avrebbero sorriso e che avremmo avuto la fortuna dalla nostra parte, ma non è andata così. L’Italia è stata fantastica e nei calci di rigore ha avuto pure la fortuna ad aiutarla. – continua Gerrard elogiando la difesa – I ragazzi in difesa sono stati fantastici. Abbiamo cercato di onorare la nostra patria, ma ancora una volta torniamo a casa con il cuore spezzato e ora sarà dura riprendersi”. 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.