Euro2012 – Germania, Özil: “Italia, possiamo batterti”

E’ pronto il centrocampista della Germania, Mesut Özil, che sta preparando insieme alla sua Nazionale la prossima sfida di Euro 2012 contro l’Italia di Cesare Prandelli.

Giovane età, ma carattere in campo e fuori contraddistinguono il giocatore del Real Madrid che dichiara: “Siamo venuti qui per vincere e le nostre avversarie ci rispettano – afferma – L’Italia è una squadra forte ma possiamo batterla. La sconfitta nel 2006? Fa ormai parte del passato, adesso noi dobbiamo pensare a portare a casa il titolo di questo Europeo“.

Il giocatore, però, sa bene dei pericoli che l’Italia può riservare: “Ci sono tanti giocatori forti tra gli azzurri. Pirlo è un giocatore di classe mondiale e Balotelli è un grande attaccante. La Germania attuale, comunque, conta un organico più solido, maturo e costante rispetto a due anni fa e siamo anche una squadra giovane ed affamata che può far bene anche con gli avversari più duri“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.