Ansia De Rossi: Germania a rischio

All’indomani della grande vittoria che ha proiettato la Nazionale italiana in semifinale, c’è un paese in festa e il morale della banda-Prandelli è alto. C’è però da fare i conti con la condizione fisica della squadra in vista del match contro la Germania, e qui arrivano le note dolenti.

Perché Daniele De Rossi, uscito malconcio ieri dalla sfida contro l’Inghilterra, non è affatto ottimista circa il suo recupero per la partita contro i tedeschi. Queste le sue parole nel post-partita di ieri: “Ho un po’ di fastidio al nervo sciatico. Non mi sono nè stirato nè strappato, ma dopo il rigore di Diamanti mi sono alzato e non sono riuscito neanche ad abbracciarlo. Spero di recuperare per la semifinale“. Ma il rischio forfait è alto, se ne saprà comunque di più oggi.

Da valutare anche le condizioni di Ignazio Abate, zoppicante a causa di un problema muscolare e sfinito ieri. Prandelli si aggrappa quindi alla speranza di recuperare in modo incredibile Giorgio Chiellini, dopo lo stiramento accorso la bicipite femorale. Ma l’emergenza rimane alta, soprattutto in difesa, anche perché contro la Germania mancherà sicuramente, causa squalifica, Christian Maggio.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.