Trezeguet riporta il River il paradiso

Missione compiuta, incubo finito, si torna nell’habitat di sempre. Il River Plate, storica e gloriosa formazione argentina, una delle più famose e vincenti del paese sudamericano, ha conquistato la promozione dalle paludi della Nacional B Division, la seconda serie argentina, al paradiso della Primera Divisione, da dove i biancorossi erano retrocessi solo un anno fa per la prima volta nella loro storia dopo un anno davvero disgraziato.

La matematica certezza del salto di categoria per i Millonarios è arrivata dopo la vittoria 2-0 ai danni dell’Almirante Brown a firma David Trezeguet. L’ex bomber della Juventus è stato uno dei protagonisti indiscussi della promozione del River, trascinando a suon di gol la formazione allenata Matias Almeyda, altra conoscenza del calcio italiano. Insieme al club di Buenos Aires risale in prima divisione anche il Quilmes.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.