Bobby Charlton: “Se battiamo l’Italia possiamo vincere l’Europeo”

“Se supera l’Italia, l’Inghilterra può puntare alla vittoria dell’Europeo”. A pronunciare queste parole è stato Sir Bobby Charlton, una leggenda del calcio britannico.


Charlton ha presieduto il passaggio della fiaccola olimpica che quest’oggi ha attraverso la città di Manchester e l’Old Trafford, rendendo un doveroso omaggio a Matt Busby e a George Best. Al termine della cerimonia l’ex asso del Manchester United si è intrattenuto con i giornalisti inglesi, soffermandosi sull’importante match di questa sera: “Sarà una grande partita. Vincere? Perchè no? Abbiamo buoni giocatori, possiamo farcela. Se riusciamo a superare l’ostacolo Italia, una squadra ostica dal punto di vista fisico, allora abbiamo ottime opportunità di conquistare il titolo Europeo”.

Bobby Charlton è il miglior capocannoniere di sempre dell’Inghilterra con 49 reti segnate in 106 presenze. Una sola rete segnata agli azzurri in un’amichevole del 1959 giocata a Londra e terminata 2-2; a difendere i pali dell’Italia c’era Lorenzo Buffon, cugino del nonno dell’attuale portiere della nostra nazionale.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.