Bobby Charlton: “Se battiamo l’Italia possiamo vincere l’Europeo”

“Se supera l’Italia, l’Inghilterra può puntare alla vittoria dell’Europeo”. A pronunciare queste parole è stato Sir Bobby Charlton, una leggenda del calcio britannico.


Charlton ha presieduto il passaggio della fiaccola olimpica che quest’oggi ha attraverso la città di Manchester e l’Old Trafford, rendendo un doveroso omaggio a Matt Busby e a George Best. Al termine della cerimonia l’ex asso del Manchester United si è intrattenuto con i giornalisti inglesi, soffermandosi sull’importante match di questa sera: “Sarà una grande partita. Vincere? Perchè no? Abbiamo buoni giocatori, possiamo farcela. Se riusciamo a superare l’ostacolo Italia, una squadra ostica dal punto di vista fisico, allora abbiamo ottime opportunità di conquistare il titolo Europeo”.

Bobby Charlton è il miglior capocannoniere di sempre dell’Inghilterra con 49 reti segnate in 106 presenze. Una sola rete segnata agli azzurri in un’amichevole del 1959 giocata a Londra e terminata 2-2; a difendere i pali dell’Italia c’era Lorenzo Buffon, cugino del nonno dell’attuale portiere della nostra nazionale.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it