Sion, dopo Gattuso assalto a Del Piero e Inzaghi

Dopo il colpo Gattuso, gli svizzeri del Sion sono pronti ad accogliere altri campioni dalla serie A. Infatti già da qualche mese il presidente Christian Costantin sta provando a convincere niente meno che Alessandro Del Piero, il cui futuro dopo l’abbandono alla Juve non è ancora deciso. Alex ha ricevuto diverse offerte, in particolare dal Sud America (Flamengo, River ma non solo) e dal Montreal Impact che disputa il campionato di MLS ma la possibilità di approdare nel campionato elvetico nelle ultime ore diventano sempre più concrete.

Anche perchè al Sion potrebbe incontrare non solo Rino Gattuso ma anche l’ex compagno Pippo Inzaghi, il quale ha una voglia matta di continuare a calcare i campi di calcio e di segnare gol a grappoli come ha sempre fatto in tutta la sua carriera. A differenza di Del Piero, per cui la trattativa è ben avviata, i contatti con ‘Superpippo’ sono stati da poco allacciati ma non è escluso che possa accettare l’intrigante offerta della dirigenza svizzera.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.