Materazzi: “L’Italia può arrivare in finale”

Marco Materazzi si fida della nazionale di Prandelli, tanto da vederla già in finale: “E’ un’Italia che puo’ arrivare in finale. Chi ieri ha fatto la differenza, e lo potra’ fare anche nelle prossime partite, sono Cassano e Balototelli, anche se secondo me la superfavorita e’ la Germania, che ha qualita’ e quantità“.

Non è l’unico ad intravedere i tedeschi già con un piede a Kiev, dove si giocherà la finale di questa competizione continentale. Ma sicuramente è tra i pochi che vedono competitiva questa nazionale italiana, che ha da poco appreso la notizia che nei quarti di finale incontrerà l’Inghilterra di Hodgson.

A far male agli inglesi, come afferma anche nella sua intervista, dovranno essere le due punte centrali, Cassano e Balotelli, gli unici due in grado di accendere la partita con una giocata di qualità.

Speriamo che il buon Marco sia tanto profeta quanto fu decisivo a Berlino nel 2006, in quella notte magica che sia l’ex difensore interista che tutti noi difficilmente scorderemo.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it