Euro2012: Svezia, Hamrén dispiaciuto per l’addio

Avversaria nell’ultima giornata del Gruppo D della Francia di mister Blanc sarà la già eliminata Svezia, una tra le maggiori delusioni di questo campionato europeo. Il tecnico dei gialloblu scandinavi Erik Hamrén è dispiaciuto per la precoce eliminazione della sua squadra, ma promette comunque impegno per cercar di regalare almeno una gioia ai tifosi, che hanno continuato a seguire la squadra nonostante le due sconfitte iniziali.

Ci dispiace lasciare Kiev e l’Ucraina. Siamo stati benissimo. Dopo la partita persa contro l’Inghilterra i giocatori erano veramente giù. Domenica si sono allenati prima del solito, e hanno potuto sfruttare il pomeriggio e la sera in questa bella città. Sì, ci dispiace andarcene“. L’ex allenatore del Rosenborg dovrà rinunciare a Elmander, infortunato, ed Elm, alle prese con un attacco influenzale. Al loro posto dovrebbero scendere in campo Rosemberg e Bajrami.

Tutti si sono allenati al massimo, tranne Elmander, infortunato. Sono molto contento di questo, ed è il motivo per cui credo in questa squadra. Questa squadra può diventare davvero forte. Vogliono diventarlo e possono diventarlo“, le parole di addio ad Euro2012 del tecnico svedese Hamrén.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.