Croazia-Spagna, le quote dicono biscotto

Lo ha detto Bilic, lo ha ribadito Del Bosque, lo hanno confermato i calciatori: quella di stasera tra Croazia e Spagna sarà partita vera, giocata per vincere. Altro che biscotto e dolci vari, a Danzica scenderanno in campo 22 leoni pronti a sbranarsi per aggiudicarsi vittoria e tre punti, consci del fatto che prevarrà chiuderà in testa al Gruppo C di Euro 2012.

Pericolo biscotto scongiurato quindi? Macché! Almeno a guardare le quote delle maggiori agenzie di scommesse italiane e internazionali, il 2-2 tra slavi e iberici, il famigerato biscotto appunto, è quotato a 5.50, il che vuol dire che puntando 1 euro se ne vincono cinque volte e mezzo tanto. Una posta abbastanza anomala, visto che, di solito, un pareggio con tale risultato è dato a 13, mentre l’1-1 paga tra il 2.60 ed il 2.75. Scontata, invece, la vittoria dell’Italia: Puntando 1 euro se ne vincono 1 e 20 centesimi.

Biscotto probabile, dunque, almeno per i bookmakers, che qualche volta ci prendono eccome. Noi vogliamo credere nella buona fede dei calciatori impegnati stasera in campo, consapevoli che bisognerà in primis battere l’Irlanda e che magari con un pizzico di fortuna e concentrazione in più non saremmo potuti arrivare nuovamente a questa situazione in cui il passaggio del turno non dipende esclusivamente dal risultato degli azzurri.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.