Euro 2012 – Portogallo-Olanda: le probabili formazioni

Questa sera al Metalist Stadium di Kharkiv in uno scontro dentro-fuori si affronteranno il Portogallo di un opaco, fino ad ora, Cristiano Ronaldo e una deludente Olanda che rischia una clamorosa eliminazione dopo essere arrivata in Ucraina coi favori del pronostico. Arbitra il ‘nostro’ Nicola Rizzoli, che dovrà essere bravo a tenere in mano una gara che si preannuncia molto tesa. Queste le probabili formazioni:

QUI PORTOGALLO –Paulo Bento si fida della squadra schierata nelle ultime due gare e non dovrebbe cambiare nulla. In avanti Postiga sarà affiancato da Nani e da un Ronaldo desideroso di riscatto. In mezzo al campo Veloso in cabina di regia con Meireles e Moutinho. Difesa con Pepe e Bruno Alves al centro, Coentrao e Pereira esterni.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Pereira, Pepe, Alves, Coentrao; Moutinho, Veloso, Meireles; Ronaldo, Postiga, Nani. Allenatore: Paulo Bento

QUI OLANDA – Cambia invece van Marwijk che decide di optare per una punta in più, Huntelaar, rinunciando a Afellay e arretrando van Persie in linea con Robben e Sneijder. Per il resto pochi cambi con la coppia De Jong-van Bommel confermata in mezzo al campo. In difesa solito dubbio fra Bouma e il giovane Willems.

Olanda (4-2-3-1): Stekelenburg, Van der Wiel, Heitinga, Mathijsen, Willems; Van Bommel, De Jong; Robben, Sneijder, Van Persie; Huntelaar. Allenatore: Bert van Marwijk
Arbitro: Nicola Rizzoli (ITA)
Stadio: Metalist Stadium, Kharkiv (UKR)

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.