Euro2012, Xavi rassicura l’Italia: “Nessun biscotto, non è nel nostro stile”

“Non siamo abituati a giocare per un 2-2 o questo tipo di cose, è una storia che non esiste. Noi scendiamo sempre in campo per vincere, non sarebbe nel nostro stile fare altrimenti, e la nostra mentalità è solo questa”. Lo ha dichiarato lo spagnolo Xavi, mettendo dunque a tacere le voci di un presunto 2-2 “ad hoc” tra Spagna e Croazia, nell’ultima giornata della fase a gironi di Europa League.

“Semmai – ha spiegato Xavi – il problema vero è affrontare la Croazia, che è un’avversaria molto ostica e difficile, con alcuni giocatori di assoluto talento. A ogni modo, penso che dopo la nostra, quella azzurra sia la squadra che finora mi ha impressionato di più per il gioco. Questa Italia – ha concluso il centrocampista del Barcellona – mi ricorda quella che ha vinto il Mondiale del 2006. Prandelli le ha dato un assetto convincente”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it