Euro 2012 – Blochin: “La Francia non può dirsi sfavorita”

Oleh Blochin, ct dell’Ucraina, nella conferenza stampa che precede il match contro la Francia, seconda gara del Girone D di Euro 2012, non si fida della parole del collega Laurent Blanc e parla di gara difficile per i suoi ragazzi.

Inghilterra e Francia sono fra i leader del calcio mondiale e se Blanc dice che la sua Francia è sfavorita non dice la verità, perché ha dei grandi giocatori a disposizione. Noi non abbiamo ancora fatto nulla e dopo la vittoria sulla Svezia dobbiamo dare continuità ai risultati. – continua Blochin – Il mio compito è dare fiducia alla squadra e faccio il possibile per farlo e per guidare i ragazzi alla qualificazione ai quarti. Stasera a Donetsk farà molto caldo e il clima inciderà sicuramente sulla gara. Dovremmo essere bravi a gestire anche le condizioni climatiche, ma ho fiducia che i miei giocatori possano farlo”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.