Schillaci esalta l’altro Totò

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport Totò Schillaci eroe di Italia ’90 ha parlato dell’attacco azzurri a questi Europei elogiando le caratteristiche di un altro Totò, quel Di Natale che a suo giudizio dovrebbe essere il titolare di questa nazionale.

“Mi somiglia molto, è il giocatore che segna di più. Appena ha un’occasione da gol non ti perdona. – esordisce l’ex attaccante della nazionale – Deve giocare titolare con al fianco Balotelli o Cassano: uno che segna così tanto non può star fuori e poi ha carattere, esperienza e grandi doti. Balotelli? L’ho visto un po’ giù di morale, ma ha le potenzialità per migliorare e fare bene”.

Il giudizio di Schillaci si sposta poi sul possibile cammino europeo della squadra di Prandelli: “Non vedo avversarie formidabili e poi l’Italia è una squadra che arriva quasi sempre in fondo alle competizioni. Quindi…”. Chissà se un altro Totò farà rivivere all’Italia intera altre notti magiche.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.