Cr7 risponde alle critiche: “L’anno scorso Messi dov’era?”

Non è un momento facile per Cristiano Ronaldo. Il capitano del Portogallo e stella indiscussa del Real Madrid campione di Spagna, ha toppato miseramente le prime due uscite contro Germania e Danimarca ricevendo i fischi dei suoi stessi supporters e i soli corni di scherno “Messi… Messi…” da parte degli avversari.

Insomma, il dualismo tra l’argentino e il portoghese continua anche a distanza, nonostante Leo sia ora in vacanza dopo aver surclassato il Brasile con una tripletta nell’amichevole del New Jersey della scorsa settimana.

Nella conferenza stampa post Danimarca, alla domanda “Che ne pensa dei cori?”, Cr7 ha risposto stizzito: “Voi sapete dov’era Messi l’anno scorso in questo periodo? A quest’ora era eliminato dalla Coppa America con la sua nazionale, e giocava pure in casa. Non è peggio? Io invece sono ancora qui, lottando per passare alla prossima fase dell’Europeo – sono le parole pesanti del numero 7 lusitano – Sto bene e firmerei per non segnare alcun gol e vincere l’Europeo con il Portogallo. Ora possiamo andare i quarti, dobbiamo battere l’Olanda, questo è l’importante“.

Due gol falliti non da Cristiano Ronaldo. Una serata no, in fin dei conti, che però non è passata inosservata agli occhi dei giornali portoghesi: “Il Portogallo vince senza Ronaldo, che ha sciupato due occasioni incredibili“, riporta “A Bola“, mentre “Record” ha aperto con un “Grazie Varela: grande carattere della squadra in una partita in cui Pepe e Nani hanno compensato i fallimenti di Ronaldo“. Infine, per “Diario de Noticias“, “Ronaldo è il migliore del Mondo, ma non in Portogallo” e per qualcuno avrebbe addirittura bisogno di “uno psicologo per tenere a bada l’ansia da star: quando sarà meno ossessionato dalla vittoria, tutto sarà più semplice. Se il Portogallo avesse perso, ora verrebbe crocifisso“.

Pioggia di critiche insomma, ma c’è ancora una partita contro l’Olanda dove Cr7 può far ricredere l’Europa intera del suo indiscusso valore.

Fonte: Gazzetta.it

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it