Moratti frena su Destro e apre a Giovinco

Intervistato questa mattina il presidente dell’Inter Massimo Moratti ha rilasciato alcune battute sul calciomercato bocciando Mattia Destro, a cui viene preferito Samuele Longo, e aprendo a Sebastian Giovinco. “Destro? E’ un ragazzo forte, ma noi abbiamo già Longo che si sta formando come attaccante. Non è ancora pronto, ma lo sarà fra poco. E’ l’attaccante del prossimo futuro. – continua Moratti – Giovinco? A chi non piace…Lucas? Sono solo idee al momento”. Parole chiave che dettano la linea a Branca e Fassone per il mercato di rafforzamento in vista delle prossima stagione quando l’Inter potrebbe presentarsi al via con una squadra profondamente rinnovata e ringiovanita nell’organico.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.