Bologna, riscattato Taider

Nella giornata di ieri il Bologna ha messo a segno un altro doppio colpo di mercato, riscattando il cartellino di  Saphir Taider dalla Juve, a cui l’aveva ceduto in comproprietà a gennaio, e rinnovando la comproprietà del difensore Frederik Sorensen.I due giovani giocatori resteranno così a disposizione di Stefano Pioli anche nella prossima stagione, come sempre desiderato dal tecnico che crede nelle potenzialità dei due ragazzi. Per Taider si potrebbe addirittura prospettare un utilizzo da titolare nella prossima stagione, qualora partisse Gabi Mudingayi. Dopo l’arrivo di Martì Riverola e Uros Radakovic, il Bologna quindi continua sulla strada di un ringiovanimento generale della rosa per dare via a un progetto a media-lunga scadenza che possa risanare i conti della società e regalare qualche soddisfazione ai tifosi.

 

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.