Euro 2012 – Polonia-Russia, le probabili formazioni

Stasera per il secondo turno del gruppo A, alle 20.45 (diretta su Rai 1) al National Stadium Warsaw di Varsavia la Polonia affronta la Russia. I padroni di casa sono chiamati a vincere per alimentare le speranze di qualificazione, mentre la squadra di Advoccat vorrebbe chiudere il discorso qualificazione già stasera per poi riposare in vista di un quarto di finale che si preannuncia difficile. Queste le probabili formazioni:

QUI POLONIA – In porta Tyton sostituirà lo squalificato Szczesny. Per il resto si va verso la conferma della formazione della prima gara con Boenish e Piszczek sulle corsie in difesa, Polanski e Murawski in mezzo al campo. Ribus, Obraniak e Blaszczykowski pronti a supportare l’unica punta Lewandowski.

Polonia (4-4-1-1): Tyton, Piszczek, Wasilewski, Perquis, Boenisch; Blaszczykowski, Polanski, Murawski, Rybus; Obraniak; Lewandowski. All: Smuda

 

QUI RUSSIA – Anche Advocaat non cambia molto rispetto all’esordio. L’unica novità potrebbe essere rappresentata da Pavlyuchenko al posto di Kerzakhov in avanti al fianco di Arshavin. Per il resto confermata la difesa e il centrocampo con Denisov regista basso e Dzagoev regista avanzato.

Russia (4-3-1-2): Malafeev, Anyukov, Ignashevich, A.Berezutski, Zhirkov; Shirokov, Denisov, Zyryanov; Dzagoev; Pavlyuchenko, Arshavin. All: Advocaat

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.