Seconda Divisione Lega Pro: tutti i verdetti del 2011/2012

Terminati i campionati di Seconda Divisione di Lega Pro. Gli ultimi verdetti sono giunti dalle gare di ritorno dei playoff e del playout tra Mantova e Vibonese, che ha decretato la nona formazione retrocessa tra i dilettanti. Campionati lunghissimi quelli di questa stagione, che hanno visto la vittoria di due storiche squadre italiane, il Treviso nel girone A ed il Perugia nel B. Con veneti e umbri, fanno il salto di categoria anche San Marino e Catanzaro, oltre a Cuneo e Paganese, entrambe promosse dopo gli spareggi.

Ben nove le retrocesse, con i calabresi della Vibonese che si sono aggiunti proprio oggi alle altre otto squadre scese in Serie D tra stagione regolare e playout. Da segnalare, l’ottima stagione del super bomber Fioretti, prolifico attaccante del Gavorrano (girone B), autore di ben 33 reti stagionali.

Ecco tutti i verdetti ed i numeri della stagione 2011/2012 della Seconda Divisione di Lega Pro*:

GIRONE A
Vincitore titolo 2011/2012: Treviso
Promosse nella Seri B 2012/2013: Treviso, San Marino, Cuneo
Ammessa ai playoff 2011/2012: Virtus Entella, Cuneo, Casale, Rimini
Retrocesse nella Serie D 2012/2013: Lecco, Montichiari, Sambonifacese, Valenzana
Partite giocate: 390
Gol totali realizzati: 951
Miglior attacco: San Marino, 65 gol
Miglior difesa: Casale, 32 gol
Peggior attacco: Valenzana, 28 gol
Peggior difesa: Sambonifacese, 80 gol

GIRONE B
Vincitore titolo 2011/2012: Perugia
Promosse nella Seri B 2012/2013: Perugia, Catanzaro, Paganese
Ammessa ai playoff 2011/2012: Chieti, Paganese, Aprilia, Vigor Lamezia
Retrocesse nella Serie D 2012/2013: Isola Liri, Celano, Neapolis, Ebolitana, Vibonese
Partite giocate: 390
Gol totali realizzati: 981
Miglior attacco: Gavorrano, 69 gol
Miglior difesa: Vigor Lamezia, 27 gol
Peggior attacco: Aversa Normanna e Celano, 31 gol
Peggior difesa: Celano, 75 gol

*I dati si riferiscono alla stagione regolare

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.