Supermercato Villarreal: vendesi tutto

Non è sicuramente il miglior periodo della storia per il Villarreal: la traumatica retrocessione, alla quale ha fatto seguito l’altrettanto angoscioso decesso del neo assunto Preciado, hanno aperto un vero e proprio fuggi fuggi nel Sottomarino Giallo.E pensare che, solo pochi anni fa, questa squadra lottava per i quartieri nobili della Champions League e si poneva come l’antagonista principale di Real e Barça.

Tempi passati, la realtà adesso è un’altra. Si ripartirà dalla Segunda Division spagnolo e sarà impossibile farlo con l’apporto dei pezzi pregiati. La bottega di Fernando Roig, da sempre tra le più care d’Europa, dovrà per forza di cose modellarsi sulle intenzioni degli acquirenti. Giuseppe Rossi è il nome che, nonostante il gravissimo infortunio, stuzzica maggiormente le fantasie dei top club europei: Roma e Tottenham, al momento, sembrano le più interessate all’italo americano. Il club giallorosso, a dire il vero, non ha mai presentato un’offerta come si diceva in Spagna nelle scorse settimane e non è sicuro che lo faccia. Zeman ha bisogno di calciatori già pronti, Pepito rientrerà solo a marzo. In ogni caso Sabatini continua a pensarci, per nulla intimorito da una valutazione che oscilla i 12 milioni.

Borja Valero è un altro nella lista dei partenti: nella penisola iberica giurano che si accaserà al Malaga, club del ricchissimo sceicco Abdullah Al Thani, in Champions per la prima volta nella sua storia. Il Napoli aveva tentato un timido approccio nelle scorse settimane ma, dinnanzi a una valutazione vicina ai 15 milioni, si è tirato indietro. Anche il Real Madrid ci pensa, visto che José Mourinho è un grande estimatore del centrocampista centrale.

Nilmar è un po’ il grande incompreso della compagnia: sembrava che tutti lo volessero, in particolare Roma e Lazio, mentre adesso non si vede l’ora di piazzarlo. Complice un campionato alquanto mediocre, il prezzo del brasiliano è sceso sino a 6 milioni. Oltre al solito Malaga, il quale non va però oltre un timido interessamento, l’attaccante ha mercato solamente in patria. L’International ha presentato un’offerta in queste ore al club valenciano, Nilmar è tentato.

Chiudiamo con Zapata, vecchia conoscenza del nostro calcio. Non ha ripetuto in Spagna le gesta che lo avevano reso uno dei migliori difensori della serie A. Pagato 9 milioni, grazie ai quali l’Udinese di Pozzo ha comprato il ben più consistente Danilo, il colombiano potrebbe essere ceduto per una cifra di poco inferiore. Il Milan lo segue da un po’ di tempo, anche se il suo nome non figura in cima alla lista di Allegri, mentre ben più interessati appaiono alcuni club di Premier League.

Una cosa è certa: il Villarreal svende. Affrettatevi a passare alla cassa.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.