Sentite il papà di Van Persie…

Robin Van Persie, centravanti olandese dell’Arsenal, è nel mirino di molti top club europei. Al termine del campionato Europeo si scatenerà una totale asta mondiale per avere RVP ma il padre dell’attaccante “orange” allontana le tre squadre più forti del mondo dal futuro del figlio.

Il Barcellona? Che diavolo ci andrebbe a fare? Hanno già Messi, non avrebbe senso – ha dichiarato papa Bob alla rivista Panenka – Il Real Madrid gli piacerebbe ma lì non si adatterebbe, non è una squadra di giocatori ma un gruppo di stelle. È impossibile che Robin giochi in un’altra squadra di Premier League diversa dall’Arsenal. Robin fa tutto ciò che è necessario per vincere ma la vittoria non è il suo unico obiettivo. Gioca per vincere ma non a tutti i costi“.

Insomma, porte spalancate per la Juventus, per il Milan e altri club, quindi non inglesi. Per conoscere il futuro dell’olandese basterà quindi aspettare il termine degli Europei.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it