Parla Capello: “Futuro? All’Italia ho già dato abbastanza”

A margine dell’evento di presentazione di un master universitario in strategia per il business dello sport, Fabio Capello, ancora senza panchina dopo il divorzio dalla nazionale inglese, ha rilasciato qualche interessante dichiarazione in merito alle ultime indiscrezioni riguardanti il suo futuro.

Su un possibile ritorno in Italia, don Fabio ha risposto: “Ho ricevuto delle offerte, ma non mi interessavano. In Italia ho già dato abbastanza e a distanza di cinque anni posso dire che mi piace molto lavorare all’estero. Ora comunque penso a starmene bello tranquillo“.

Ad aspettarlo, in caso di mancato rinnovo di Roberto Di Matteo, c’è la panchina del Chelsea di Roman Abramovich.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.