AUDIO – Gli inni di Euro2012: Das Lied der Deutschen

Cantati, fischiati, ascoltati con una mano sul cuore, bistrattati, vissuti in un lungo abbraccio, sconosciuti. Sono loro, gli inni nazionali, per alcuni testi sacri, per altri semplice litania, per altri ancora motivo di disappunto. Parole e musica che spesso, però, accomunano un intero popolo e danno la carica per lottare uniti per i colori che si indossano, anche se si tratta di una semplice partita di calcio. A pochi giorni da Euro2012, conosciamo meglio la storia e ascoltiamo gli inni che a breve diventeranno il pane quotidiano di milioni di tifosi sparsi per l’Europa.

E’ uno degli inni più famosi al mondo. “Das Lied der Deutschen”, il canto dei tedeschi, è una canzone molto antica, scritta dallo scrittore tedesco August Heinrich Hoffmann von Fallersleben nel 1846 e adatta su una melodia preesistente, l’inno imperiale austriaco composta da Joseph Haydn, uno dei più grandi musicisti della storia, in onore dell’imperatore Francesco II d’Asburgo. L’inno così composto divenne il canto dei patrioti tedeschi dopo l’unificazione del 1871 compiuta da Bismark. Fu solo nel 1922, però, che “Das Lied der Deutschen” venne eletto unica canzone nazionale della repubblica di Germania, mentre, dopo la sua annessione alla nazione tedesca, anche l’Austria fu costretta ad adottarla come inno. Proibito dopo la caduta del nazismo, diventò l’inno prima della sola Repubblica Federale Tedesca (BRD), con l’obbligo di cantare solo la terza strofa, poi, dal 1990, la canzone nazionale della nuova Germania Unita.

“Das Lied der Deutschen”

Ecco il testo e la traduzione in italiano dell’inno nazionale tedesco (versione estesa)

Deutschland, Deutschland über alles,
über alles in der Welt,
wenn es stets zum Schutz und Trutze
brüderlich zusammenhält.
Von der Maas bis an die Memel,
von der Etsch bis an den Belt:
Deutschland, Deutschland über alles,
über alles in der Welt.

Deutsche Frauen, deutsche Treue,
deutscher Wein und deutscher Sang
sollen in der Welt behalten
ihren alten schönen Klang.
Uns zu edler Tat begeistern
unser ganzes Leben lang
Deutsche Frauen, deutsche Treue,
deutscher Wein und deutscher Sang.

Einigkeit und Recht und Freiheit
für das deutsche Vaterland!
Danach lasst uns alle streben,
brüderlich mit Herz und Hand!
Einigkeit und Recht und Freiheit
sind des Glückes Unterpfand.
Blüh im Glanze dieses Glückes,
blühe deutsches Vaterland.

Germania, Germania, al di sopra di tutto
al di sopra di tutto nel mondo,
purché per protezione e difesa
si riunisca fraternamente.
Dalla Mosa fino alla Memel
dall’Adige fino al Baltico:
Germania, Germania, al di sopra di tutto
al di sopra di tutto nel mondo,

Donne tedesche, fedeltà tedesca,
vino tedesco e canto tedesco,
devono mantenere nel mondo
il loro vecchio, bel suono.
Che ci ispirino a gesta nobili
per tutta la durata della nostra vita
Donne tedesche, fedeltà tedesca,
vino tedesco e canto tedesco,

Unità, giustizia e libertà
per la patria tedesca!
A ciò lasciateci tutti combattere,
fraternamente col cuore e con la mano!
Unità, giustizia e libertà
sono la garanzia della felicità.
Fiorisci nel fulgore di questa felicità,
fiorisci, patria tedesca!

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.