Ronaldinho all’Atlético Mineiro: “Voglio giocare”

Dopo la rescissione del contratto con il Flamengo, Ronaldinho ha già trovato una nuova squadra. E’ notizia di pochissimi istanti fa infatti che il ‘Gaùcho’ ha firmato per l’Atlético Mineiro del presidente Alexandre Kalil, il quale ha specificato i termini dell’accordo, che prevedono un contratto valido fino al termine dell’anno solare per il giocatore ex Barcellona e Milan.

Il brasiliano, nelle sue prime dichiarazioni successive alla firma con la sua nuova squadra, si dimostra deciso e voglioso di ricominciare: “E’ una nuova tappa della mia vita. Quel che è successo al Flamengo è passato. Ora è una nuova avventura. Sto pianificando la mia storia nell’Atlético Mineiro. Ho un contratto di sei mesi e in testa penso solo a giocare a calcio…Sono molto motivato. Se tutto va bene e l’allenatore (Cuca) pensa che già posso scendere in campo, la mia preoccupazione è giocare. Sto bene fisicamente e non avrei problemi a riguardo“.

Ronaldinho ha già svolto il suo primo allenamento con i nuovi compagni, è abile e arruolabile, magari già per il match di domani, che l’Atlético Mineiro giocherà contro il Bahia di Falcao. Una nuova avventura per il fantasista verdeoro, quindi, che i tifosi della sua nuova compagine si augurano piena di colpi di classe e meno ricca di colpi di testa.

fonte: globoesporte.com

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.