Coreografia coi tablet? Meglio i vecchi fumogeni

Una singolare e innovativa coreografia è stata sperimentata prima del match amichevole tra Portogallo e Turchia disputatosi domenica a Lisbona, che ha visto i lusitani perdenti per 3-1. Un gruppo compatto di non piu’ di cinquecento ragazzi, schierato dietro una delle due porte, ha esposto numerosi tablet che insieme tra loro hanno creato l’ immagine della bandiera portoghese proprio mentre veniva suonato l’inno nazionale.

Sicuramente una simpatica sperimentazione, fatta da giovanissimi, che da romantici del calcio ma anche del tifo, ci auguriamo di non rivedere presto.

Condividi
Cresciuto a pane e calcio ma malato di sport americani sia professionistici che collegiali, faceva parte del primo MondoPallone. Ha collaborato, tra gli altri, con Calciomercato.com, RealSport e Firenzenews. Ha molte esperienze di eventi sportivi dal vivo in diversi Paesi.